Mappa Lazio

Il Lazio è una delle venti regioni amministrative dell’Italia, situata nella parte centrale del Paese. Con una superficie di circa 17.000 km quadrati e una popolazione di oltre 5,8 milioni di abitanti, è una delle regioni più popolose e influenti d’Italia.

La sua capitale è Roma, la città eterna, cuore pulsante della storia, della cultura e della politica italiana. Oltre alla sua straordinaria importanza come centro storico e culturale, il Lazio vanta una variegata geografia che spazia dalle colline del suo entroterra alle spiagge sabbiose della costa tirrenica.

Mappa Lazio interattiva


Informazioni sul Lazio

La regione del Lazio è ricca di siti archeologici, monumenti storici, città medievali e paesaggi naturali mozzafiato, che attirano visitatori da tutto il mondo.

La sua cucina, influenzata dalle tradizioni romane e contadine, offre una vasta gamma di piatti tradizionali deliziosi e apprezzati, arricchendo ulteriormente l’esperienza culturale e gastronomica dei visitatori.

Geografia del Lazio

Il Lazio è una regione dell’Italia centrale che offre una varietà di paesaggi, dalle colline dell’entroterra alla costa tirrenica. Ecco una panoramica della sua geografia:

Costa Tirrenica

Il Lazio si affaccia sul Mar Tirreno lungo la sua costa occidentale. Questa zona è caratterizzata da lunghe spiagge sabbiose, scogliere rocciose e baie incantevoli. Località balneari come Sperlonga, Gaeta, San Felice Circeo e Terracina sono popolari tra i turisti per le loro acque cristalline e i paesaggi suggestivi.

Colline e Montagne

L’entroterra del Lazio è caratterizzato da una serie di colline e montagne, tra cui i Monti Lepini, i Monti Simbruini e i Monti Ausoni. Queste catene montuose offrono panorami mozzafiato, boschi rigogliosi e una varietà di attività all’aria aperta come escursioni, passeggiate a cavallo e mountain bike.

Pianura Pontina

La Pianura Pontina si estende lungo la costa tirrenica tra Roma e Latina. Questa fertile pianura è stata bonificata nel corso dei secoli ed è oggi una delle principali aree agricole del Lazio, nota per la produzione di frutta, verdura, olio d’oliva e vino.

Laghi

Il Lazio è punteggiato da diversi laghi, tra cui il Lago di Bolsena, il Lago di Bracciano e il Lago di Albano. Questi laghi vulcanici offrono splendide opportunità per attività all’aperto come il nuoto, la vela e la pesca, e sono circondati da pittoreschi paesaggi collinari.

Fiumi

Il principale fiume del Lazio è il Tevere, che attraversa la regione da nord a sud prima di sfociare nel Mar Tirreno. Altri fiumi importanti includono l’Aniene e il Sacco. Questi fiumi hanno svolto un ruolo significativo nella storia e nell’economia della regione, fornendo acqua per l’irrigazione e il trasporto.

Maremma Laziale

La Maremma Laziale è una regione costiera e paludosa situata a sud di Roma, caratterizzata da una natura incontaminata e una ricca biodiversità. Questa area protetta è un importante habitat per numerose specie di flora e fauna e offre agli amanti della natura numerose opportunità per l’osservazione della fauna selvatica e il birdwatching.

Città principali del Lazio

Il Lazio è la regione che ospita la capitale d’Italia, Roma, ma oltre alla città eterna, ci sono altre città di notevole importanza e bellezza. Ecco alcune delle principali città del Lazio:

Roma

La capitale d’Italia e una delle città più famose al mondo, Roma è un centro di storia, cultura, arte e religione. È sede di numerosi siti storici e monumenti iconici, tra cui il Colosseo, il Pantheon, la Città del Vaticano con la Basilica di San Pietro e la Cappella Sistina, nonché innumerevoli musei, chiese e piazze storiche. Roma è anche una città moderna, vivace e cosmopolita, con una vibrante scena culinaria, artistica e di intrattenimento.

Latina

La città di Latina è la capitale della provincia omonima. Fondata durante il regime fascista negli anni ’30 del XX secolo, Latina è nota per la sua architettura razionalista e il suo piano urbanistico moderno. È un importante centro economico, commerciale e amministrativo della regione.

Viterbo

Situata a nord di Roma, Viterbo è una città medievale circondata da mura antiche. È famosa per le sue terme termali, che risalgono all’epoca romana, e per il suo centro storico ben conservato, con strette strade acciottolate, palazzi storici e chiese romaniche.

Frosinone

Frosinone è la capitale della provincia omonima ed è situata nella parte meridionale del Lazio. È una città moderna con una ricca storia, ed è circondata da pittoreschi paesaggi collinari e montuosi.

Rieti

Rieti è una città situata nella valle del fiume Velino, circondata dalle montagne del Terminillo. È nota per essere il “centro geografico d’Italia” e ha una storia che risale all’epoca romana. La città è famosa per la sua bellissima cattedrale romanica e il suo centro storico ben conservato.

Attrazioni turistiche del Lazio

Il Lazio è una regione ricca di attrazioni turistiche che spaziano dalle antiche rovine romane alle bellezze naturali, dalle città d’arte alle località balneari. Ecco alcune delle principali attrazioni turistiche del Lazio:

Roma e la Città del Vaticano

La capitale d’Italia è una delle principali destinazioni turistiche al mondo, rinomata per i suoi monumenti storici, le chiese, i musei e le piazze iconiche.

Attrazioni imperdibili includono il Colosseo, il Foro Romano, il Pantheon, la Fontana di Trevi, Piazza Navona e il Vaticano con la Basilica di San Pietro e i Musei Vaticani, che custodiscono capolavori come la Cappella Sistina di Michelangelo.

Tivoli

Situata a est di Roma, Tivoli è famosa per le sue ville storiche e i giardini rinascimentali. Le principali attrazioni includono Villa d’Este, con i suoi spettacolari giardini terrazzati e le fontane barocche, e Villa Adriana, la residenza dell’imperatore romano Adriano, che presenta rovine ben conservate e splendidi giardini.

Castelli Romani

Questa pittoresca regione collinare a sud di Roma è nota per i suoi affascinanti villaggi medievali, i vigneti e i panorami mozzafiato. Le città più popolari includono Frascati, con le sue cantine e le ville rinascimentali, e Castel Gandolfo, sede della residenza estiva del Papa e del Lago Albano.

Lago di Bolsena

Il Lago di Bolsena è il più grande lago vulcanico d’Europa e offre spiagge sabbiose, acque cristalline e un’atmosfera tranquilla. Le principali attrazioni includono le città medievali di Bolsena e Capodimonte, nonché le isole di Martana e Bisentina, raggiungibili in barca.

Parco Naturale dei Monti Simbruini

Questo parco naturale situato a nord-est di Roma offre una vasta area di paesaggi montuosi, boschi, laghi e ruscelli. È un paradiso per gli amanti della natura e offre numerose opportunità per escursioni, trekking, mountain bike e birdwatching.

Civita di Bagnoregio

Conosciuta come “La Città che Muore”, Civita di Bagnoregio è un antico borgo collinare situato su un’altura di tufo. Collegata al continente da un ponte pedonale, Civita di Bagnoregio è un gioiello architettonico con stretti vicoli, case in pietra e viste panoramiche mozzafiato sulla campagna circostante.

Cucina del Lazio

La cucina del Lazio riflette la sua ricca storia e la sua posizione geografica, combinando ingredienti locali freschi con tradizioni culinarie antiche. Ecco alcuni dei piatti più rappresentativi e delle specialità gastronomiche della regione:

Carbonara: La pasta alla carbonara è uno dei piatti più famosi del Lazio e consiste in spaghetti conditi con uova, guanciale (o pancetta), pecorino romano e pepe nero. La semplicità degli ingredienti e l’equilibrio dei sapori rendono questo piatto irresistibile.

Amatriciana: Un altro classico della cucina laziale è la pasta all’amatriciana, che si prepara con spaghetti conditi con salsa di pomodoro, guanciale, pecorino romano e pepe nero. Questo piatto è originario della città di Amatrice, nella provincia di Rieti.

Saltimbocca alla romana: Uno dei piatti più emblematici di Roma, lo saltimbocca alla romana è composto da fettine di vitello avvolte in prosciutto crudo e salvia, saltate in padella con burro e vino bianco. È un piatto delizioso e aromatico, spesso accompagnato da contorni come carciofi alla romana o patate arrosto.

Abbacchio alla romana: Questo piatto tradizionale romano consiste in agnello giovane cotto con aglio, rosmarino, vino bianco e brodo di carne. L’abbacchio alla romana è tenero, succulento e ricco di sapore, ed è spesso servito con contorni come patate arrosto o carciofi.

Carciofi alla romana: I carciofi sono un ingrediente chiave nella cucina del Lazio, e una delle preparazioni più famose è quella dei carciofi alla romana. I cuori di carciofo vengono puliti e ripieni con aglio, prezzemolo e menta, quindi cotti lentamente in padella con olio d’oliva, vino bianco e brodo di verdura.

Maritozzi: I maritozzi sono dolci tipici di Roma, simili a panini dolci farciti con panna montata o crema pasticcera. Sono spesso serviti a colazione o come merenda, e possono essere arricchiti con uvetta, scorza d’arancia candita o zucchero a velo.

Porchetta: La porchetta è una specialità della regione Lazio, in particolare della provincia di Roma. Si tratta di maiale farcito con aglio, rosmarino, finocchio selvatico e altre spezie, quindi arrostito lentamente fino a raggiungere una crosta croccante e un interno morbido e succulento.

Cartina del Lazio

Il Lazio è una regione dell’Italia centrale che confina a nord con la Toscana e l’Umbria, a est con l’Abruzzo, a sud con il Molise e a ovest con la Campania. La sua capitale è Roma, situata nella parte centro-occidentale della regione.

La regione è caratterizzata da una vasta pianura costiera che si estende lungo il Mar Tirreno a ovest, mentre a est è dominata da una serie di catene montuose, tra cui i Monti Lepini, i Monti Simbruini e i Monti Ausoni. Al centro della regione si trova la Valle del Tevere, attraversata dal fiume Tevere che scorre da nord a sud.

Lazio mappa ViaMichelin

Apri la mappa interattiva del Lazio su ViaMichelin per calcolare il tuo itinerario di viaggio.

Acquista su Amazon

OffertaBestseller No. 2
Lazio. Carta stradale e turistica 1:250.000
5 Recensioni
OffertaBestseller No. 3
Parco dei Monti Simbruini. Carta escursionistica 1:25.000
39 Recensioni
Parco dei Monti Simbruini. Carta escursionistica 1:25.000
  • Parco Naturale Regionale dei Monti Simbruini (Autore)

Mappa Lazio cartina geografica

Condividi su: